no-effort management
Seguici su   Facebook   Facebook   Facebook   IT   GB  
 
   
 
 
Newsletter 1 / Febbraio 2014 Archivio dlle newsletter

The Conscious Leader e la storia della sua nascita
10 anni fa lasciavo la carriera aziendale e incontravo un nuovo modo di meditare e affrontare la vita.

Fino ad allora, avevo approfondito lo yoga, messo in pratica il taoismo, ma ero diviso: da una parte, il meditatore, colui che si interroga, lontano dalla vita reale; dall'altra, il manager, che affrontava, con codici diversi, la vita e i problemi di ogni giorno e che accantonava la meditazione, perché era impossibile conciliare filosofia privata e pubblica. 

Incontrando l'approccio di Osho, tutto è cambiato e oggi sono una persona più integra: vivo nel mondo del business meditando. Osservo ciò che mi succede in ogni cosa che faccio, e se una cosa non corrisponde alla mia natura, la lascio andare. E ogni cosa a cui tengo veramente, diventa alla mia portata.

10 anni fa toccavo con mano che la maggior parte delle mie scelte era determinata dall'esterno, nonostante la mia illusione di essere libero. Eventi dolorosi accaduti nella sfera privata, mi hanno confermato che siamo mossi da forze che sfuggono alla nostra coscienza... a meno che non le osserviamo e correggiamo in tempo la nostra posizione rispetto ad esse, trovando il nostro giusto posto.

A questo nuovo modo di meditare, si è aggiunto l'incontro con le Costellazioni Sistemiche (prima familiari e poi organizzative) che mi ha dato la possibilità di poter vedere l'azione di queste forze, nell'ambito individuale o in un'azienda. 

Se l'individuo aumenta la sua coscienza rispetto alla realtà, l'amore - nella vita privata - o il successo - nella vita professionale - possono accadere senza più sforzo debilitante.

Il progetto no-effort management, solo 10 anni fa, sembrava improponibile alle aziende: mi ricordo le facce di colleghi e amici, impressionati dalla mia scelta e che mi consideravano votato al fallimento.

All'avanguardia allora, il no-effort management è indispensabile oggi: l'individuo non è strutturato per i repentini cambiamenti, siamo lenti, abbiamo bisogno di tempo. Gli eventi esterni richiedono risposte sempre più rapide. L'effetto è forte sulla nostra stabilità emotiva e salute: siamo continuamente sotto stress, insicuri, impauriti, esauriti senza forze. Non è un mistero, che molti ricorrano alla cocaina, per tenersi su e per affrontare la realtà quotidiana.

La scelta di offrire oggi un programma con un titolo così forte "The Conscious Leader" è frutto di questa maturazione: i tempi lo richiedono; è inutile nascondersi dietro titoli vetusti per accattivare una vecchia mentalità. 

The Conscious Leader risponde a tre sfide: conoscere la rete delle relazioni in cui si opera per capire dove sta andando l'energia del team, co-creare con il proprio team risposte adatte al mercato, versatili e innovative; sviluppare una mente individuale e collettiva che si volge alle soluzioni, che è mossa dal presente e non dal passato.

E per poterle raccogliere è necessario lo sviluppo dell'intuizione, la cooperazione tra cervello destro e sinistro per mantenere un cervello giovane; lo sviluppo della capacità di fluire con il cambiamento e le turbolenze; la capacità di saper rinnovare le proprie energie, senza il ricorso ad eccitanti esterni e senza finire burned-out a 40 anni.

E' questa la profondità del percorso The Conscious Leader, senza pari sul mercato!

No-effort management offre anche percorsi di crescita personali, in collaborazione con l'Istituto di Costellazioni Sistemiche e Tao Essence Work.

Il programma è ricco; non c'è che da sperimentare l'efficacia di questo approccio all'uomo integro.

10 anni e si cambia anche nella comunicazione. Finalmente, sono pronto a forme diverse dalla scrittura.

Questa è l'ultima newsletter che contiene un racconto. D'ora in poi, le newsletter ti informeranno dei programmi. Saranno essenziali.

Per gli approfondimenti, saranno implementati gli articoli, i video e le interviste. Facebook, Linkedin e Youtube saranno i luoghi dove potrete trovare questi contributi. 

Questa è una scelta nata dall'osservazione:  una forma del comunicare è finita e mi piace oramai essere in sintonia con me stesso, una risposta ad esigenze della parte destra e della parte sinistra del mio cervello e, più in profondità, un'evoluzione del mio spirito.

Spero che saliate quanto prima su questo treno che vi offro o che ci restiate: che sia il Solutions Day, perché siete ancora scettici, che sia invece una chiamata al percorso The Conscious Leader, oppure un workshop di Costellazioni Familiari. Ti aspetto! Posso assicurarti che ne vale la pena: migliorare il business migliorare la propria vita non è solo un motto pubblicitario e altisonante. E' una realtà a portata di mano! Basta fare il primo passo!


Buona giornata e a presto
Anurag
 
 
 
   
 
   
  © 2009- No-Effort Management, tutti i diritti riservati
  Viale Col di Lana, 12 | 20136 Milano | Tel. +39 02 89.42.26.09 | info@noem.it | Cookie Policy
   
 
Newsletter Contatto